Azienda agricola La Costa

Sin dall’ottocento la storia della vite e del vino nei Colli Euganei può essere raccontata dalla famiglia Facchin che da quattro generazioni, con amore e profonda dedizione alla propria terra, coltiva la vite sui dolci pendii.
Nei primi anni ’60 i fratelli Facchin erano un importante punto di riferimento per tutti coloro che volessero acquistare i vini delle pregiate colline.
Il fondatore Giovanni assieme ai suoi figli Stefano, Marco, Alberto e Davide sono determinati a proseguire la strada intrapresa dalla famiglia oltre 100 anni fa.
La filosofia della nostra azienda è: “tradizione e continuità famigliare”, tramandatasi anche ai nipoti di Giovanni
che contribuiscono dando all’azienda un taglio innovativo.
L’obbiettivo dell’azienda “La costa” è la qualità, dal grappolo al vetro, esprimere al massimo il terroir della zona trovando le giuste combinazioni tra diversi terreni e vitigni. Le cure e attenzioni che vengono prestate in campo poi si riflettono anche nella lavorazione della materia prima, accuratamente selezionata per ottenere un prodotto in grado di raccontare la tipicità del territorio.
Di anno in anno la famiglia Facchin è riuscita ad incrementare sempre più la superficie coltivata. Ad oggi l’azienda La Costa si sviluppa su 100 ettari vitati, con terreni nelle zone maggiormente vocate dei Colli Euganei in cui vengono allevati diversi vitigni.
Il Parco Regionale dei Colli Euganei si estende su un territorio di circa 18.700 ettari, circoscritto a 15 comuni in cui sono compresi i maggiori rilievi collinari della Pianura Padana. Il clima e una grande varietà di sottosuoli hanno reso i Colli Euganei una zona particolarmente vocata per la coltivazione della vite.
L’area è DOCG dal 2010 per quanto riguarda la produzione del moscato Fior d’Arancio ed è proprio il terroir di questo luogo che consente di ottenere prodotti pregiati ed estremamente aromatici.

L’azienda “La Costa” si vuol fare portavoce dell’espressione e del territorio in tutte le sue forme per mezzo dei suoi vini. Nel contempo, intendiamo far conoscere le prelibatezze dei Colli Euganei ed il ricco patrimonio culturale che queste terre esprimono.

VAI AL SITO”

Lascia un commento

Chiudi il menu