CARATTERE VENEZIANO DAL 1920
“Oltre l’immaginario da cartolina, Venezia cela eccellenze che in pochi sanno cogliere.”

Unicità, originalità, gusto: in nessun’altra città al mondo questi concetti hanno un valore particolare come a Venezia.

Non è un caso che Select sia nato proprio qui, nel sestiere di Castello, cuore storico della città.
È il 1920 e Venezia è nel pieno fermento del primo dopoguerra. I giovani fratelli Pilla, con la loro distilleria e grazie alla grande esperienza nell’arte liquoristica, sanno cogliere quel momento.
In quegli anni si diffonde il rito dell’aperitivo e Select ne diventa ben presto il protagonista. Come era uso per i bitter, veniva bevuto prevalentemente liscio, con l’aggiunta di soda o seltz, ma anche miscelato in numerosi cocktail. A partire dagli anni Settanta si diffonde lo Spritz veneziano nella versione che conosciamo oggi, alla quale oltre al vino bianco e acqua frizzante veniva aggiunto il bitter. Select ne diventa l’ingrediente insostituibile.
È trascorso quasi un secolo da allora, ma ancora oggi Select è riconosciuto come una delle vere icone dell’aperitivo veneziano: un bitter unico, proposto dai locali storici in Laguna e dai bartender che sanno sperimentare.

PER SAPERNE DI PIU’ VISITA IL SITO

Lascia un commento

Chiudi il menu